about

Instagram Slider

  • Home
  • Author: penelope

deceived by memory

Here you will not find stories from exotic destinations, selfies or practical advises but please do not stop reading. You will read stories about special places, or places that are special to me, where, even if only for a few days, the literary, the seen, the listened walk along the present. We visited Iceland on the notes of Island songs, walked through Paris next to Dora Bruer and Modiano and loved Sardinia with the visceral passion of the prodigal son. I’ve never took note. As Steinbeck wrote, I let the events settle and I got a little…

iceland

If I was a super hero, my super power would be the ability to get lost. I am an expert in getting lost. You can ask around. I have no sense of direction. It would not be unknown to see me tilting the phone too position the map in a way I can understand.  Who knows me does not ask for directions. who knows me a little, asks and then leaves surrounded by a cloud of good lucks.  “The traveler should stand warned when he gets wished good luck” (blue highways My innate sense of disorientation…

100 scalini verso la provenza

Siamo arrivati e tra le gocce di sudore dei 35 gradi all’ombra ci siamo incamminati verso l’appartamento. 100 scalini. 101 se contiamo quello dell’ingresso. Le gocce di sudore si affollano sulla fronte e io faccio di tutto per non apparire arrossata e sofferente come qualsiasi inglese quando le temperature superano i 18 gradi. Faccio del mio meglio per rimanere composta. Provo a ricordare al mio corpo e spirito da dove provengono. Li richiamo a raccolta. L’ultima cosa che voglio ammettere e’ che faccia troppo caldo. Ma voi non siete inglesi, dice lei. No no! Meno male,…

Brexit blues

Gira e rigira e’ sempre Brexit. Il burro costa di più’? Brexit. Ma tu di burro ne consumi poco. E’ il principio. ho sonno la mattina? Brexit. la voglia di fuggire? Sempre Brexit. E’ un chiodo fisso ed un ossessione. Solo chi e’ d’accordo con me ha il coraggio di parlarmi, gli altri hanno paura che possa finire, ancora una volta, a spiegare, il tempo con le scelte del referendum.Quello che per loro e’ una fase del clima, la variabilità del clima in nord Europa. per me e’ una punizione. I giorni di sole si contano…

UA-49770792-1