identikit of a brexiter

Come riconoscere un brexiter?

Il brexiter, ovvero chi ha votato per brexit ( l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea) ha delle caratteristiche riconoscibili.  A saperlo prima.

Può essere uomo o donna. Tende ad essere sopra i  45 anni, ma ci sono alte probabilità’ che abbia sopra i 65 anni.  E’ probabilmente in pensione o e’ disoccupato. Il 64% dei C2 ( operaio specializzato) e D (proletariato semi o non specializzato) and E (disoccupati, pensionati o lavoro casuale) hanno votato per Brexit.

Non e’ laureato e la sua educazione si e’ probabilmente interrotta con la scuola superiore. E’ bianco ( il 52% di chi definisce white ha votato per la Brexit contro 33% degli Asian o 27% dei black voters). Si definisce Cristiano. E non sorprende che sia un supporter del Conservative party  o dello UKIP. Si definisce English not British (79%) o more English than British (66%).

Il multiculturalismo, il femminismo, movimento ecologista, globalizzazione e immigrazione (lunga lista) sono visti come una minaccia ai suoi standard di vita e ragioni per aver votato per Brexit.

Probabilmente vorrebbe una macchina del tempo per ritornare nella vecchia cara Inghilterra degli anni 50, con la donna in cucina e l’immigrato invisibile. O visti i risultati dell’Inghilterra agli Europei di calcio, nel 1966 per rivivere la gioia della vittoria della Coppa del mondo. Questo l’ho aggiunto io.

It's only fair to share...Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on TumblrEmail this to someoneShare on RedditDigg this

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *